TRICIPITI

TRICIPITI

Il muscolo tricipite brachiale è uno dei muscoli della regione posteriore del braccio.
È costituito da tre ventri muscolari (capo lungo, capo laterale e capo mediale) che originano in punti diversi e terminano in un unico tendine che si fissa sull’olecrano dell’ulna e sulla parete posteriore della capsula articolare del gomito.

Il capo lungo origina dalla tuberosità sottoglenoidea della scapola; il capo laterale origina dalla superficie posteriore e laterale della metà prossimale della diafisi omerale (inferiormente al tubercolo maggiore).
Il capo mediale origina dalla faccia posteriore dell’omero, inferiormente rispetto al solco nervo radiale.

La sua azione principale è quella di estendere l’avambraccio. Il capo lungo, unico tra i tre capi ad agire su due articolazioni diverse (biarticolare), adduce (in sinergia con il muscolo grande dorsale), estende ed abbassa sul piano sagittale il braccio; partecipa inoltre alla retroversione della scapola. Il tricipite è un classico esempio di leva di primo tipo.

SCOPRI DI PIÙ